giovedì 8 ottobre 2015

Piano Insediamenti Produttivi/PIP di Via Gallarate. Nuove prospettive annunciate dal Sindaco e valori IMU, ora realistici e non più vessatori.



E' è stata la nostra  Interrogazione  di  "Indipendenti per Besnate"  a fornire occasione ma anche stimolo al Sindaco Ing. GIOVANNI CORBO per chiarire le prospettive dell'area besnatese. Trattasi di circa 130.000 mq. destinati dai piani urbanistici succedutisi nel tempo ad  insediamenti produttivi. Prospettive rimaste da decenni sempre sulla carta.

In fondo all'articolo il link alla "deliberazione".

Anche a seguito delle nostre istanze di chiarimenti, il Sindaco ha annunciato nella seduta di Consiglio comunale del luglio scorso (ma i verbali sono stati resi pubblici in questi giorni), la riduzione dei valori ai fini IMU delle aree PIP,  fin qui applicati in modo irrealistico e vessatorio, come noi denunciammo, portandoli da 80 a 40 euro/mq.. Una questione di ingiustizia sanata.



L'aspetto più importante riguarda  ora la volontà annunciata dal Sindaco di mettere a punto uno strumento che possa veramente rendere attuabile il PIP (già costato anni addietro al Comune oltre 270.000 euro in progettazioni ormai obsolete), con l'apporto di idee di tutte la componenti presenti in Consiglio comunale così da pervenire ad una visione complessiva per un progetto condiviso che abbia cura e considerazione di scenari prospettici del futuro.
Condividiamo le modalità di approccio al tema  preannunciate dal Sindaco, così come riteniamo positivo l'intento di rilanciare un progetto rimasto per decenni nei cassetti, ma che potrebbe oggi attrarre importanti  investimenti che creino sviluppo ed occupazione per il nostro paese.  

Un buon risultato.

Ecco le RISPOSTE DEL SINDACO IN CONSIGLIO COMUNALE (link)