lunedì 29 ottobre 2018

La resurrezione delle provincie. Il 31 ottobre 2018 si vota per il Presidente ed i consiglieri provinciali.


Le elezioni provinciali 2018 per il rinnovo del Presidente della Provincia di Varese e per il rinnovo del Consiglio provinciale si terranno in un’unica giornata mercoledì 31 ottobre presso il seggio di Villa Recalcati a Varese dalle 7 alle 23.

 Si tratterà di elezioni di secondo livello quindi non parteciperanno tutti i cittadini ma sono chiamati al voto i sindaci e i consiglieri dei 139 comuni della provincia di Varese che dovranno esprimere la propria preferenza per i candidati e le liste in lizza.

Il voto di ciascuno sarà pesato sulla base della dimensione in termini di abitanti del Comune di appartenenza.

Per altre info: https://www.varesenews.it/tag/elezioni-provinciali-2018/

Da consigliere comunale in carica ovviamente vi parteciperò, per dovere di rappresentatività ed esercizio di una funzione, ma non posso sottacere sulle tante contraddizioni che l'iter decennale di quasi abolizione  di questo ente locale ha comportato e prodotto. 


La legge Delrio del 2014, ha trasformato le Province in enti di secondo livello togliendogli la rappresentatività diretta.
Pertanto questi organismi politici adesso saranno composti da sindaci e consiglieri comunali i quali voteranno per scegliere il Presidente ed il consiglio provinciale.

La riforma ha generato problemi rispetto alle competenze,  lasciando alle Province quelle relative a scuole, trasporti, ambiente e territorio e demandando alle Regioni di procedere ad un riordino delle funzioni, ma di fatto ha ridotto la sovranità popolare.

Insomma questi enti locali hanno resistito a tutti i tentativi di farli sparire, tantè che fra qualche giorno, all'insaputa del grande pubblico, torneremo al voto.

Consigliere comunale
Camillo Luini.