mercoledì 28 novembre 2018

Consiglio comunale, 334.000 euro per le scuole e 36.000 euro per le associazioni.

La seduta del 28 novembre 2018 ha riguardato variazioni al bilancio e soprattuto lo stanziamento di fondi per scuole besnatesi ed associazioni.


Non abbiamo potuto che essere concordi nella destinazione dei fondi a supporto dell'istruzione in generale  per nido,
scuole materne, elementare e medie ritenendo che una buona formazione dei ragazzi sia il miglior investimento per la società.

Anche le Associazioni besnatesi avranno il contributo con un piccolo incremento rispetto lo scorso anno e mentre per la suddivisione di tale somma attendiamo le decisioni della Giunta (e ne daremo notizia) ecco la destinazione delle risorse per le scuole (sinteticamente):



SCUOLA PER L'INFANZIA
laboratorio di psicomotricità                                                         euro      3.400,00
Contributo alle famiglie per abbattimento rette di frequenza       euro  130.400,00

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1° GRADO (Istituto Toscanini):
Acquisto materiale e sussidi, progetti vari, trasporto alunni
per visite didattiche/spettazolo/sport                                              euro   22.200,00
Utilizo sala teatro parrocchiale per eventi vari                               euro    1.500.00
Attività parascolastiche d'iniziativa diretta comunale                     euro    8.500,00
Supporto alle spese di segreteria scuola                                          euro    1.342,50
Conpartecipazione ai servizi di pre e post scuola                           euro   10.300,00
Interventi per inclusione scolastica di minori
diversamente abili                                                                           euro    94.893,00

Inoltre per supporti dirette alle famiglie in contributi
per rette varie (es. nidi gratis e altri)                                                euro  65.000,00

Tra le novità il progetto "piscina" per le due prime classi di scuola media.

La delibera si è chiusa con il parere favorevole nostro e, ovviamente, dei consiglieri di maggioranza. Astenuti gli altri consiglieri di minoranza Bonalli (Lega) e Ravasi (Lista civica).


Consigliere comunale
Camillo Luini